Corso di laurea magistrale in Digital Humanities – Comunicazione e Nuovi Media

Digital Humanities/Informatica Umanistica: approccio pratico/teorico al trattamento degli oggetti di studio delle discipline umanistiche (testi/immagini/suoni/video) con metodologie-linguaggi-strumenti propri delle discipline informatiche.
L’importanza delle Digital Humanities viene oggi evidenziata in molti contesti: Comunicazione Digitale, tutela/conservazione Beni Culturali, Creative Industries, Digital Art, Infografica, Web Design, Web Marketing, Didattica con ICT, Gaming, Simulazioni.

Gli studenti iscritti fanno esperienza di Scrittura Creativa/Giornalistica per new media al Lab. WebRadio Campuswave, Riprendere/Montare immagini/filmati anche immersivi al 3DLab, Design/Web Design al Lab. Grafica e Web Design, Interazione Uomo-Macchina al Lab. di Ricerca ‘Casa Paganini’.

Sbocchi professionali

Il profilo professionale in uscita è orientato al progetto della comunicazione e ai nuovi media, elementi necessari in diversi ambiti, a loro volta declinati secondo molteplici scenari. In particolare gli ambiti occupazionali previsti sono, a seconda del curriculum scelto (vedi Obiettivi Formativi):
– Progettista di ambienti e servizi per la comunicazione in rete anche come web designer;
– Gestore di ambienti e servizi di comunicazione in rete;
– Progettista e realizzatore di contenuti per la comunicazione in rete (content manager, social media manager, content curator);
– Progettista e gestore di azioni di promozione in rete (SEM, SEO);
– Addetto alla comunicazione di enti, istituzioni e imprese, anche con riferimento ai beni culturali e alla industria creativa;
– Progettista e gestore della comunicazione culturale con i nuovi media, nuove interfacce in realtà aumentata e nuove tecniche di comunicazione non-verbale espressiva, emozionale e sociale;
– Progettista e gestore di azioni di promozione in ambienti interattivi (digital signage);
– Progettista di contenuti, di sistemi e di applicazioni per le fruizione interattiva di contenuti e beni culturali;
– Progettista e gestore di contenuti, di sistemi e di applicazioni per le arti performative, per l’’inclusione sociale, per terapia e riabilitazione.

Collegamenti utili

Sito del corsoclicca qui
Scheda informativaclicca qui
Orario delle lezioniclicca qui
Come fare per...clicca qui